Il sacerdote cristiano del Kerala ha tenuto per presunti abusi sessuali di ragazzi per oltre sei mesi

Un sacerdote del Kerala è stato arrestato per aver presumibilmente abusato sessualmente dei figli di una casa per ragazzi a Kochi. Padre George TJ, alias Jerry, era il direttore di una casa per ragazzi a Kochi, diretta dall’ordine dei carmelitani sotto la diocesi di Cochin. È stato beccato domenica dalla polizia dopo che i genitori di alcuni ragazzi hanno presentato una denuncia.

L’accusato avrebbe abusato di sei minori dell’istituzione per un periodo di sei mesi. L’incidente è venuto alla luce dopo che alcuni bambini hanno accidentalmente parlato dell’abuso tra di loro.

Secondo la polizia, alcuni bambini nella casa dei ragazzi erano usciti per giocare, ma hanno raggiunto l’istituto la sera dopo il coprifuoco. Come punizione, il prete chiese al personale di non lasciare entrare i ragazzi nei locali.

“Era quando questi ragazzi erano fuori dalla loro casa e loro, per caso, discutevano tra loro dell’abuso che stavano affrontando dal prete. Fino ad allora, nessuno dei bambini sapeva che altri erano stati maltrattati dal prete e non ne avevano nemmeno parlato con nessuno. Dopo questa discussione, furono ulteriormente spaventati dalle ripercussioni se il prete sapesse. Hanno invece deciso di informare i loro genitori dell’abuso “, ha detto a TNM un funzionario della stazione di polizia di Palluruthy.

Essendo una vacanza, i bambini sono tornati a casa sabato e hanno informato i loro genitori del presunto abuso.

In questa casa dei ragazzi ci sono circa 15 bambini in totale. Secondo i funzionari di polizia, molti di loro provenivano da ambienti svantaggiati. “Molti provengono da famiglie finanziariamente instabili o distrutte, che vivono con la madre o il padre, alcuni genitori non hanno nemmeno i mezzi per prendersi cura dei bambini, così li fanno stare nella casa dei ragazzi gestita dai sacerdoti. dai genitori che la Rs 250 viene concessa all’istituto, i bambini stanno qui e vanno nelle scuole vicine “, ha detto il funzionario.

Secondo la dichiarazione dei bambini, alcuni di loro sarebbero stati oggetto di abusi dal dicembre 2018.

L’arresto è stato effettuato ai sensi delle sezioni 377 (reati innaturali) del Codice penale indiano e della Protezione dei minori da reati sessuali (POCSO) Act 2012, sezioni 7 (violenza sessuale), 8 (punizione per violenza sessuale) e 9 (d) (aggravata) violenza sessuale – da parte della direzione / dello staff di protezione domestica) letto con 10 (punizione per aggressione sessuale aggravata).

Dopo l’arresto è stato registrato, padre George è stato rinviato alla custodia della polizia.

Marte Bernardello

Marte è un commerciante specializzato e ha un grande interesse per la tecnologia. È responsabile dello svolgimento di tutte le ricerche necessarie quando si tratta di analisi tecniche delle scorte, nonché di esaminare gli ultimi gadget che presentiamo qui.

[email protected]

Latest posts by Marte Bernardello (see all)